SPARKme porta l’innovazione Space anche in Kenya

L’acceleratore di impresa dedicato a progetti space di Openet Technologies Spa, l’Agenzia  Spaziale Italiana e l’ESA – European Space Agency ha organizzato i #NairobiSpaceDays, in collaborazione con E4Impact Foundation, presieduta da Letizia Moratti e nata dalla collaborazione tra Università Cattolica, Securfin, Mapei, Salini-Impregilo, Bracco ed ENI per lo sviluppo sostenibile e la formazione degli imprenditori delle economie emergenti.

Dal 19 al 21 novembre Nairobi diventa la capitale della Space Economy sul territorio africano, con tre giorni di eventi dedicati al tema dello spazio, che mirano a fornire un aggiornamento sul rapido cambiamento della tecnologia spaziale e delle sue applicazioni.

Tra i relatori chiamati a confrontarsi su Space Economy, benefici e impatto e opportunità di business delle tecnologie spaziali, nella giornata inaugurale del 19 novembre, ricordiamo gli interventi di Frank Cinque– General Manager di E4Impact Foundation, Vito Gaudiano, CEO di Openet Technologies, Francesco Feliciani, ESA – Agenzia Spaziale Europea.

Dal 20 al 21 novembre I NAIROBI SPACE DAYS continuano con showcasing, presentazioni e visita alle aziende che usufruiscono del programma di accelerazione promosso da E4Impact/SPARKme.